La Nuova Sardegna

Cagliari

Nuovo sbarco di migranti algerini lungo la costa di Teulada

Nuovo sbarco di migranti algerini lungo la costa di Teulada

Tredici persone sono giunte a bordo di un barchino segnalato nel pomeriggio al largo di Cala Zafferano

29 agosto 2014
1 MINUTI DI LETTURA





TEULADA. Nuovo arrivo di migranti dall’Algeria nelle coste sulcitane. Intorno alle 20 e trenta sono giunti, a bordo di un barcone, in un tratto compreso tra la Torretta e il porto di Teulada, 13 persone, tutte maggiorenni.

Uno dei migranti lamentava dolori allo stomaco ed è stato assistito e visitato immediatamente dai medici.

Gli algerini sono stati bloccati subito dopo l’arrivo dai carabinieri della Compagnia di Carbonia, da personale dell’esercito e della Capitaneria di Porto e saranno ora trasferiti al centro di Elmas. Si tratta del secondo arrivo nell’arco di due giorni.

La presenza di un barchino carico di migranti era stata segnalata nel pomeriggio da un bagnante davanti a Cala Zafferano. (Gianfranco Nurra)

In Primo Piano
Incidente

Scontro fra auto in galleria sulla Nuoro-Lanusei: due feriti gravi

Le nostre iniziative