"La guerra non risolve i conflitti": Emergency per due giorni a Cagliari - DIRETTA STREAMING

Il dibattito di Emergency alla fiera (foto Pili/Rosas)

Il grande raduno di medici, infermieri e volontari con Gino Strada, attori, cantanti, giornalisti si dividerà tra fiera di viale Diaz, il teatro Massimo e il teatro lirico

CAGLIARI. E' cominciato il XIV incontro nazionale di Emergency che, quest'anno, ha scelto Cagliari come piazza per trovarsi, discutere, raccontare il lavoro dell'organizzazione e "condividere l'impegno contro la guerra". Il primo appuntamento è cominciato alla Fiera in viale Diaz 221. I temi sono l'epidemia di Ebola "che ha messo in ginocchio tre paesi dell'Africa occidentale". Si parlerà del lavoro di Emergency in Sierra Leone con i medici che per sette mesi hanno lavorato senza sosten nel paese. Ci sarà il giornalista scientifico Roberto Satolli e Nico Piro inviato esteri del Tg3 che presenteranno il documento inedito "Killa Disez".

La serata oggi prosegue al Teatro Massimo, dalle 21.30 in poi. Cecilia Strada, Gino Strada, Geppi Cucciari, Lella Costa, Blas Roca-Rey, Mario Spallino, Marco Baliani saranno i protagonisti del convegno-spettacolo "Il cerchio della guerra", il messaggio è che la guerra non risolve alcun conflitto.

Domani mattina di nuovo alla fiera in viale Diaz 221 dalle 10.30 si parlerà di Afghanistan e di Iraq con gli operatori di emergency e il giornalista del New Yoork Times Rod Nordland.

Dalle 16 alle 19 il teatro diventa il Lirico, via Sant'Alenixedda. "La guerra in casa, le servitù militari in Sardegna" è il tema del dibattito moderato dal giornalista Giacomo Mameli cui parteciperanno Cecilia Strada, Mariella Cao, Vincenzo Migaleddu, Maddalena Brunetti, Enrico Lobina, Ciro Auriemma e Silvano Tagliagambe.

Dalle 21.30 si torna alla fiera per la grande festa con un concerto all'aperto dove si esibiranno Geppi Cucciari, Fiorella Mannoia, Nek, Frankie Hi-Nrg, Sikitikis, Piero Marras.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes