La Nuova Sardegna

Cagliari

Cagliari, l'agroalimentare sardo in versione business

Dal 26 novembre 2015 comincia la sesta edizione del Green Med Forum (Forum del Mediterraneo Verde)

18 novembre 2015
1 MINUTI DI LETTURA





CAGLIARI. Si svolgerà a Cagliari dal 26 al 28 novembre 2015 la sesta edizione del Green Med Forum (Forum del Mediterraneo Verde), un evento internazionale sul comparto agro-alimentare che riunisce imprenditori, ricercatori, amministratori e analisti del settore. La manifestazione, che si svolgerà al Palazzo dei congressi della Fiera, è organizzata da Confcooperative Sardegna, che ha coinvolto nella realizzazione sette imprese affiliate.

«L’obiettivo è la valorizzazione delle tipicità agroalimentari sarde a livello internazionale», ha spiegato Carlo Tedde, presidente regionale di Confcooperative, «dalla filiera del vino a quella del grano, dal latte all’oro frutta: le nostre cooperative saranno in vetrina per presentare i propri prodotti». All’evento parteciperà anche l’eurodeputato ed ex ministro delle Politiche Agricole Paolo De Castro.

Non solo esposizione dei prodotti, ma momenti di approfondimento e incontri «business to business» per diffondere la cultura manageriale e l’innovazione. Per questo sono stati invitati oltre venti buyers italiani e stranieri, provenienti in particolare da Germania, Regno Unito, Emirati Arabi, Canada, Corea del Sud e anche dalla Russia. «La nuova sfida dell’agroalimentare, che è la vocazione principale dell’isola, è oggi la capacità delle imprese di fare rete, di aggregarsi per unire le forze ed essere più attraenti sui mercati», ha evidenziato Tedde.

All’iniziativa saranno presenti il presidente della Giunta regionale Francesco Pigliaru e gli assessori all’Agricoltura, Elisabetta Falchi, e all’Industria Maria Grazia Piras.

In Primo Piano
Il vertice

Siccità, un tavolo permanente sino alla fine dell’emergenza

di Andrea Massidda
Le nostre iniziative