Litiga con i familiari e spara in aria in cucina

Cagliari, serata agitata in un appartamento di viale Trieste. Per l'uomo, che è stato ricoverato in psichiatria, potrebbe scattare la denuncia

CAGLIARI. Litiga con i familiari, spara in aria in cucina con il fucile e viene ricoverato in psiachitria. È accaduto a Cagliari. Per l'uomo, che ha 82 anni,  potrebbe scattare anche una denuncia.

La lite è scoppiata intorno alle 22 di mercordì in una abitazione di viale Trieste. Il pensionato, in preda all'agitazione, ha imbracciato il suo fucile, regolarmente detenuto, e ha sparato in aria mentre si trovava in cucina.

Sul posto sono subito intervenuti gli agenti della squadra volante che hanno disarmato l'anziano mentre il personale del 118 lo ha trasportato in psichiatria per riportarlo alla calma.

Il fucile e le altre armi, che custodiva con regolare autorizzazione in casa, sono state sequestrate.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes