Incendi a Maracalagonis, Quartucciu e Sinnai: minacciati aziende e villaggi turistici

Un elicottero antincendio

Pomeriggio pesante per l'apparato antincendio regionale e la protezione civile, all'opera elicotteri e Canadair

CAGLIARI. Pomeriggio di fuoco nel Cagliaritano per diversi incendi nelle campagne. In territorio di Maracalagonis le fiamme si sono avvicinate pericolosamente ad alcune aziende agricole e si è reso necessario far intervenire l'elicottero del corpo forestale della base di Pula che con decine di lanci di acqua ha evitato che il fuoco potesse entrare nelle aziende agricole. Sul posto hanno operato gli uomini di corpo forestale, protezione civile e personale dell'ente Forestas.

Incendio a Maracalagonis, gli elicotteri in azione

Altro grosso incendio ha interessato la zona di Piscina Nuxedda, in territorio di Quartucciu lungo la vecchia strada Orientale Sarda, in prossimità del Villaggio delle Rose. Diversi ettari di terreno sono stati percorsi dal fuoco, che ha bruciato macchia mediterranea e sterpaglie. Quando la situazione stava diventando pericolosa per le villette del Villaggio delle Rose, è stato chiesto l'intervento di un Canadair, elicotteri del servizio antincendio regionale, squadre del corpo forestale e della protezione civile.

Incendi anche vicino alla pineta di Sinnai, ai margini delle statali 387 e 554, all'altezza della motorizzazione civile dove i vigili del fuoco hanno spento le fiamme che avevano avvolto un casolare. (luciano onnis)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes