Cagliari



SCEGLI L'EDIZIONE
Legittimo lo stop dei lavori a Tuvixeddu: l'appello dà ragione a Soru e al Ppr

La necropoli di Tuvixeddu salvata dal Ppr voluto da Soru
In primo grado la Regione era stata condannata a risarcire all'impresa Cualbu quasi 80 milioni, ora la cifra si è ridotta a 1 milione e 200mila euro

09 aprile 2018


CAGLIARI. Era legittima l'interruzione dei lavori del nuovo quartiere residenziale a ridosso della necropoli punica di Tuvixeddu, a Cagliari, imposto nel 2006 dalla Regione Sardegna alla società Nuove Iniziative Coimpresa del gruppo Cualbu.

Lo ha stabilito la Corte d'Appello di Roma limitando a un milione e 200 mila euro il risarcimento che l'ente pubblico dovrà pagare ai costruttori. Qua...


In evidenza

Guardia costiera
La Maddalena, gommone contro gli scogli: 16enne grave trasportato in ospedale con l’elicottero


Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.