Cagliari, i vigili del fuoco celebrano la festa della patrona Santa Barbara

Un momento dell'esibizione in caserma

Prima la messa a Bonaria con i vertici  della Marina militare, poi l'esibizione in caserma davanti a 1000 alunni delle scuole

CAGLIARI. Vigili del fuoco in festa per la patrona Santa Barbara. Quest'anno la ricorrenza è stata celebrata assieme alla Marina militare. Dopo la cerimonia di deposizione della corona di alloro ai caduti, svolta nella sede caserma centrale di viale Marconi in forma privata, le celebrazioni si sono spostate presso la basilica di Bonaria dove è stata celebrata la santa messa dall’arcivescovo di Cagliari Arrigo Miglio.

La messa celebrata a Bonaria

Nella basilica, alla presenza dei vertici dei Vigili del fuoco e della Marina, delle autorità civili e militari del territorio e gremita dal personale del Corpo in servizio ed in quiescenza. Al termine della funzione religiosa, le celebrazioni sono proseguite separatamente e nella caserma di viale Marconi si è svolto il saggio professionale del personale operativo, preceduto da una esibizione della squadra dei "mini vigili" alla presenza di un folto pubblico formato principalmente da circa 1.000 alunni provenienti dalle scuole della città metropolitana di Cagliari.

Nelle rimesse della caserma, per far conoscere le diverse attività dei vigili del fuoco, sono state allestite aree espositive da parte dei nucleo sommozzatori, dei nuclei NBCR, SAPR (droni), SAF (speleo alpino fluviali). L’associazione dei vigili del fuoco ha allestito una mostra fotografica e di cimeli della storia del Copro. Al termine delle esibizioni, il comandante ed il dirigente addetto hanno consegnato al personale in quiescenza l'attestato di lodevole servizio prestato nel Corpo e, al personale anziano, le croci di anzianità. (l.on)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes