Anziano rapinato in casa a Elmas

I malviventi avevano i volti scoperti, uno di loro era armato di coltello. Lo ha puntato alla gola dell'82enne e poi gli ha strappato dal collo la catena d'oro

ELMAS. Sono entrati in casa di un pensionato, lo hanno minacciato puntandogli alla gola un coltello e si sono fatti consegnare denaro, un telefono cellulare e una catenina d'oro. È successo in una abitazione a Elmas, nell'hinterland di Cagliari. Vittima un anziano di 82 anni. Durante la notte tre banditi sono entrati nell'abitazione dell'anziano approfittando di una finestra lasciata aperta al pian terreno. I malviventi avevano i volti scoperti, uno di loro era armato di coltello. Lo ha puntato alla gola dell'82enne e poi gli ha strappato dal collo la catena d'oro. I banditi hanno poi costretto l'anziano a consegnare anche tutto il denaro che aveva in casa, 250 euro, un telefonino e sono fuggiti, allontanandosi a piedi. Passato lo spavento, l'anziano ha chiamato il 112. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Stazione di Sant'Avendrace che hanno avviato le indagini sull'episodio. L'82enne non ha riportato ferite.(ANSA)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes