Migranti scappano dal Centro di Monastir e fanno una rapina a Sestu

La caserma dei carabinieri di Sestu

Uno è stato individuato e arrestato dai carabinieri mentre l'altro è riuscito a fuggire

SESTU. Scappano dal centro di prima accoglienza di Monastir e commettono una rapina in un bar caffetteria di Sestu: uno viene individuato e arrestato dai carabinieri, l’altro è riuscito a sfuggire alle ricerche. E’ accaduto ieri pomeriggio 14 luglio. I due migranti, riusciti ad andar via dal Cap di Monastir, dove sembra ormai che tutti possano uscire con grande facilità eludendo i controlli, e sono arrivati in qualche modo a Sestu.

In paese sono entrati nel bar Antica Caffetteria Serru dove uno dei due si è presentato alla cassa e, dopo aver abbattuto la barriera in plexiglas di protezione sanitaria, ha cercato di impossessarsi di denaro e articoli in vendita. Il titolare del bar ha reagito, ma è stato gettato a terra dal malvivente, poi scappato assieme al complice rimasto sulla porta. L’autore materiale del colpo è stato poi individuato in paese dai carabinieri e arrestato, l’altro ha fatto perdere le tracce.(luciano onnis)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes