Vasti incendi nell'hinterland di Cagliari, 20 famiglie evacuate a Uta

I roghi sono stati domati grazie all'intervento di diversi mezzi aerei

UTA. Un inferno di fuoco ha assediato da mezzogiorno di oggi 30 luglio le campagne in territorio di Uta, in particolare nelle località Pranu Zippiri e Campu de Luas, non molto distante dal carcere mandamentale. Solo nel tardo pomeriggio le squadre antincendio a terra e in volo sono risucite a domare le fiamme e circoscrivere, domandolo, il fronte di fuoco. Le fiamme si sono velocemente sviluppate e hanno accerchiato alcune case di campagna, casolari utilizzati dagli allevatori e aziende agricole. Sul posto sono intervenute diverse squadre dei vigili del fuoco del comando provinciale di Cagliari e del distaccamento di Iglesias, il Corpo forestale, gli operai di Forestas, la Protezione civile, i volontari e i carabinieri della stazione di Uta e della Compagnia di Iglesias. Per spegnere i vari focolai è stato necessario l'intervento di due elicotteri della flotta regionale e il Super Puma. Una ventina le famiglie evacuate in via precauzionale quando il fuoco si è avvicinato pericolosamente alle abitazioni rurali e alle aziende agricole. Il fuoco ha danneggiato due casolari, lambito altre abitazioni, distrutto quattro auto, una moto e un trattore. I pompieri sono riusciti a mettere al sicuro una decina di bombole di gas.Le fiamme hanno percorso quasi trenta ettari di terreno. Sul posto, dopo le 19, sono rimaste ancora diverse squadre per spegnere gli ultimi focolai. Non si registrano feriti o intossicati. (luciano onnis)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes