I cento anni di suor Eugenia di Sant'Andrea Frius: auguri da nipoti e consorelle

Targa ricordo del sindaco Simone Melis

SANT'ANDREA FRIUS. Festa sobria, nel rispetto rigoroso delle norme sul distanziamento disposte per evitare il Covid 19, a Flumini di Quartu nella comunita' della “Congregazione delle pie suore della Redenzione" di via Regina Angelorum per il centesimo compleanno di Rosa Usai, suor Eugenia. La neo centenaria, ultimogenita dei nove figli messi al mondo da Isabella Casula e Giovanni, un agricoltore, e' nata a Sant' Andrea Frius, il paese che segna la linea di confine tra il Gerrei, il Parteolla e la Trexenta il 18 settembre 1920. Dopo essersi diplomata nell' istituto magistrale Eleonora d’Arborea di Cagliari, il 12 ottobre 1944 e' entrata in convento nonostante il padre fosse contrario e si era messo di traverso perche' un'altra figlia, Evangelina, si era fatta suora deĺl'ordine delle “figlie di San Paolo”, la congregazione fondata nel 1915 ad Alba dal beato Giacomo Albertone, assumendo il nome di suor “Maria Assunta”.

La neo centenaria ha aderito alla Congregazione delle pie suore della Redenzione fondata nel 1935 da Anna Figus, nata a Cagliari nel 1900 e deceduta a Roma nel 1995, che si dedica al recupero spirituale e umano delle ex prostitute e all'assistenza a detenuti, ex tossicodipendenti e madri nubili. Da suora è stata in varie comunità soprattutto nella penisola. Negli anni 50 ha svolto il servizio di maestra delle novizie, negli anni 60 di consigliera generale e, come visitatrice, ha girato tutte le case della Congregazione. Ha svolto il servizio di Superiora a Firenze, Napoli, Padova, Cagliari, e nella curia generalizia a Roma.

A Flumini, nella comunità delle consorelle anziane, è approdata nel 2010 alle età di 90 anni. Suor Eugenia è lucidissima; trascorre le giornate fra letture e preghiere. La festa, alla quale hanno partecipato solo le consorelle, e' iniziata dopo la messa di ringraziamento celebrata dal padre carmelitano, Gabrielle Bacui, Tra i primi a esternarle gli auguri oltre alle consorelle, il sindaco di Sant’Andrea Frius, Simone Melis, che le ha donato una targa ricordo, una parte dei 26 nipoti, dei 66 figli dei nipoti, dei 63 trinipoti e dei 7 nipoti di quarta generazione. Rosa Usai e' la sesta santandriese a raggiungere l'invidiabile traguardo del secolo di vita. Gli altri centenari di Sant’Andrea Frius sono stati Salvatore Casu (nato 18-05-1883, deceduto 01-03-1985), Virginia Mels (16-03-1893 / 03-01-1994), Giovanna Espa (01-011899 / 23-01-2000), Maddalena Boetti (10-07-1899 / 14-09-2004), Maria Mulargia (24-10-1913 / 10-01-2014).

WsStaticBoxes WsStaticBoxes