Suelli, croce pericolante rimossa dalla chiesa

Intervento dei vigili del fuoco nella facciata della parrocchia dedicata a Sant'Antonio

SUELLI. Una squadra dei vigili del fuoco del distaccamento fisso di Mandas è intervenuta questa mattina (giovedì 15 ottobre) a Suelli poco dopo le nove per verificare la stabilità dei resti di una croce in pietra ubicata nella parete frontale della chiesa di Sant’Antonio. A chiedere l’intervento è stato Massimiliano Garau, il sindaco del paese della Trexenta, su sollecitazione del parroco don Michele Piras.

I resti della croce sono stati rimossi., Rischiavano di precipitare perché resi instabili a causa delle abbondanti piogge notturne e delle infiltrazioni d’acqua. La parete frontale della chiesa è stata messa in sicurezza. I vigili del fuoco intorno alle undici hanno concluso con successo l’intervento che hanno effettuato seguendo le tecniche saf (speleo-alpine-fluviale). Gian Carlo Bulla

WsStaticBoxes WsStaticBoxes