Cagliari, spacciatore in azione sorpreso dai carabinieri a Sant'Elia

L'uomo, un pusher di 50 anni, è stato arrestato

CAGLIARI. Ancora spacciatori in manette nel quartiere di Sant'Elia. Dopo i tre del giorno precedente, ieri sera 27 ottobre nella rete dei carabinieri della Compagnia è finito un pusher 50enne con numerosi precedenti specifici. Aveva 19 dosi di cocaina.I militari appostati in posizione defilata in piazza Lao Silesu, dopo aver assistito ad una cessione di droga da parte dell’uomo nei confronti di un acquirente, hanno visto il pusher, accortosi della presenza della pattuglia, si è dato repentinamente alla fuga, disfacendosi nel contempo dello stupefacente residuo che portava con sé, gettato a terra, e che veniva poi recuperato dai militari. Lo spacciatore ha cercato di fuggire ma è andato a incappare in un’altra pattuglia che lo attendeva al varco nella ipotizzata via di fuga. L’arrestato, al termine della redazione dei verbali che lo riguardavano, su disposizione della Procura, è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo che si terrà in mattinata. (luciano onnis)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes