Aggredisce moglie e figlio, arrestato a Cagliari

L'uomo maltrattava da tempo i familiari ma lei per paura non lo aveva mai denunciato

CAGLIARI. Ha aggredito il figlio e colpito la moglie che cercava di separarli. È accaduto ieri pomeriggio 10 gennaio a Cagliari. Un 47enne è stato arrestato dalla polizia per maltrattamenti in famiglia. La discussione tra padre e figlio è scoppiata a pranzo: i due si sono scambiati insulti e parole pesanti. Il 47enne, in preda all'ira, ha cercato di colpire il figlio, la mamma ha provato a separarli ma è stata colpita con uno schiaffo. Tra padre e figlio è nata una colluttazione, terminata con l'allontanamento del 47enne da casa e con madre e figlio barricati nell'abitazione.

Quando la polizia è arrivata sul posto, l'uomo ha continuato a inveire contro i familiari, ma anche contro i poliziotti. Gli agenti dopo averlo calmato hanno ricostruito tutta la vicenda, scoprendo anche che il 47enne da tempo maltrattava i familiari e in particolare la moglie che, per paura, non aveva mai presentato denuncia. (Ansa).

WsStaticBoxes WsStaticBoxes