Cadavere ritrovato in un appartamento a Cagliari: nessun segno di violenza

Si tratta di un 42enne che svolgeva saltuariamente l'attività di cuoco

CAGLIARI. Era riverso a terra in cucina, Mario Romani, il cuoco 42enne trovato privo di vita questa mattina nella sua abitazione. A far scattare l'allarme è stato il fratello, che entrato in casa ha scoperto il cadavere. Il medico legale Roberto Demontis ha escluso la morte violenta. Alcune stanze dell'abitazione erano a soqquadro, fatto che all'inizio aveva fatto pensare a un fatto violento, ma in realtà erano semplicemente in disordine. Sul posto giunti anche gli specialisti del Ris di Cagliari, il Nucleo investigativo, i colleghi della Compagnia di Cagliari e il magistrato di turno Nicola Giua Marassi.

Cagliari, 42enne trovato morto in casa: si indaga per omicidio

WsStaticBoxes WsStaticBoxes