Maltempo nel Sud Sardegna, crolla una casa a Siliqua e un disperso a Sant'Anna Arresi

Via dei Valenzani a Cagliari

Piogge intense per tutta la mattinata: strade allagate anche a Cagliari, in particolare a Pirri

CAGLIARI. L'ondata di maltempo piombata sul sud Sardegna e annunciata con l'allerta meteo gialla diramata ieri dalla Protezione civile regionale sta creando numerosi disagi. Gli episodi più gravi sono avvenuti a Siliqua dove, a causa delle infiltrazioni, parte di una casa in via Umberto, già lesionata, è crollata. All'interno si trovavano due anziani e il figlio, nessuno è rimasto ferito. Un disperso a Sant'Anna Arresi, un anziano sceso dall'auto circondata da acqua é stato travolto dalla piena. Ricerche in corso da parte di Vvf distaccamento Carbonia e protezione civile Sulcis

«La casa aveva già avuto in passato un crollo - ha spiegato la sindaca Francesca Atzori - ma gli occupanti sono rientrati di loro iniziativa. Questa mattina si è registrato il nuovo cedimento. I due anziani adesso sono stati ospitati in una casa di riposo e il figlio in un'altra struttura». La strada che conduce all'abitazione è stata chiusa al traffico.

«Abbiamo chiuso anche via Duca degli Abruzzi dove si trova un'altra casa disabitata che rischia di crollare a causa del maltempo - spiega ancora la prima cittadina - ho subito attivato il Coc e con la Protezione civile stiamo monitorando attentamente la situazione». Sul posto stanno intervenendo i vigili del fuoco, la Protezione civile e i carabinieri.

Strade, scantinati, negozi e addirittura il centro commerciale allagato. L'ondata di maltempo piombata nel sud Sardegna sta creando non pochi problemi e disagi. Un'intera zona di Cagliari interessata, con la municipalità di Pirri completamente allagata e il traffico deviato. Sul posto stanno lavorando gli agenti della polizia municipale.

Allagamenti in città anche in viale Marconi, viale Poetto, lungo l'Asse Mediano e le bretelle di collegamento: alcune auto sono rimaste bloccate in gigantesche pozzanghere d'acqua. Strade piene d'acqua anche a Quartu  e Quartucciu dove l'acqua è entrata anche all'interno del centro commerciale Carrefour. Non troppo distante, a Selargius, l'Anas ha chiuso in entrambe le direzioni la statale 554. «La strada - precisa l'Anas - è chiusa tra i chilometri 2.9 e 3.6 e il traffico è deviato sulla strada statale 131 dir». Allagamenti e disagi anche nella zona di Pula dove stanno intervenendo la polizia municipale e i vigili del fuoco.

Maltempo nel sud Sardegna: fiumi d'acqua lungo le strade di Pirri

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes