La Nuova Sardegna

Cagliari

Cagliari, denunciati due ladri di rame sorpresi nella piscina comunale

Cagliari, denunciati due ladri di rame sorpresi nella piscina comunale

14 aprile 2022
1 MINUTI DI LETTURA





CAGLIARI. Ladri di rame sorpresi dagli agenti della Polizia Locale a rubare cavi nella piscina comunale tra la via Campeda e via Mandrolisai.

Protagonisti due pregiudicati cagliaritani di 50 (E.D.) e 45 anni (G.M.), portati al Comando della Municipale in via Crespellani e denunciati per invasione abusiva di suolo pubblico, danneggiamento di beni pubblici e furto in concorso.

I due avevano con se gli attrezzi necessari per commettere il furto, in particolare una cesoia per lamiera e una pinza per tranciare e spogliare i cavi di rame da portar via e rivendere al mercato nero di questo ricercato e costoso metallo.(l.on)

In Primo Piano
Il piano

L’estate sicura di Areus: ecco la mappa della nuova disponibilità dei mezzi di soccorso del 118 nell’isola

Le nostre iniziative