La Nuova Sardegna

Cagliari

Il caso

Cagliari, botte da orbi all’ingresso del pronto soccorso

Cagliari, botte da orbi all’ingresso del pronto soccorso

Protagonisti i componenti di una famiglia rom che erano andati a trovare separatamente un loro congiunto ricoverato

19 aprile 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Cagliari Botte da orbi nella tarda mattinata di oggi all’ingresso dell'ospedale Santissima Trinità, nel piazzale antistante il pronto soccorso. Protagonisti i componenti di una famiglia rom, in tutto cinque, che erano andati a trovare separatamente un loro congiunto ricoverato dopo un incidente stradale, è scoppiata una rissa e per calmare gli animi, particolarmente esagitati fra due dei contendenti, è intervenuta la guardia giurata in servizio al pronto soccorso, poi raggiunta dagli agenti della squadra volante della polizia. Due persone sono rimaste ferite, nessun operatore sanitario o appartenente alle forze dell'ordine è stato invece aggredito o ferito. Tre delle persone coinvolte nella rissa sono fuggite, altre due sono state medicate nello stesso pronto soccorso per leggere escoriazioni. (l.on)

In Primo Piano
Monta la protesta

Agricoltori e allevatori sardi si mobilitano: il 17 giugno comincia il “mese della collera” contro i danni della siccità

Le nostre iniziative