La Nuova Sardegna

Cagliari

Cronaca

Iglesias, cacciatore infortunato durante una battuta: interviene il Soccorso alpino

Iglesias, cacciatore infortunato durante una battuta: interviene il Soccorso alpino

L’elicottero non è potuto intervenire per via del vento

07 gennaio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Iglesias Nel primo pomeriggio di oggi, domenica 7, i tecnici del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico della Sardegna sono intervenuti per il recupero di un cacciatore infortunato nell’agro di Iglesias. L’uomo, A.M., 50 anni, residente a Gonnesa, era impegnato in una battuta di caccia in località San Pietro quando è scivolato, procurandosi un trauma a un arto inferiore. Non essendo più in grado di muoversi autonomamente i compagni hanno allertato i soccorsi. Sul posto è intervenuto in prima istanza l’elisoccorso di base a Cagliari ma a causa del forte vento è stato costretto ad annullare la missione, rendendo necessario l’intervento delle squadre a terra delle stazioni di Cagliari e Iglesias. Immediata quindi la mobilitazione del turno in guardia attiva, supportato da altri tecnici, per un totale di 13 soccorritori sul campo. L’infortunato è stato raggiunto, stabilizzato e imbarellato per essere condotto con la tecnica della portantina fino all’abitato di Nebida, dove lo attendeva l’ambulanza del Soccorso Sant'Andrea Gonnesa, per trasportarlo nel più vicino presidio ospedaliero. Il terreno impervio e le cattive condizioni meteo, dovute al forte vento, hanno reso il soccorso impegnativo.

Elezioni regionali 2024
Il voto

Elezioni regionali, i dati sull’affluenza alle 12: 18,4 per cento

Le nostre iniziative