La Nuova Sardegna

Cagliari

Criminalità

Cagliari, due persone accoltellate in pieno centro

Cagliari, due persone accoltellate in pieno centro

Uno dei due sarebbe grave. I fatti sono avvenuti nella zona della Marina

27 gennaio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Cagliari Due accoltellamenti in differenti circostanze nel tardo pomeriggio di oggi 27 gennaio nella zona fra via Roma e la Marina. In entrambe le circostanze ad essere colpiti sono due giovani algerini, uno dei quali ha è stato raggiunto per tre volte dalla lama di un coltello, mentre l’altro se l’è cavata con un taglio in una mano. Il primo sarebbe grave ed è stato portato in un ospedale cittadino. Al pronto soccorso anche l’altro.

I due episodi sono accaduti intorno alle 19,30 in via Napoli e in piazza Matteotti, due luoghi della città vicini fra loro nel tratto di via Roma. Sul posto sono intervenute diverse pattuglie dei carabinieri del nucleo radiomobile della Compagnia di Cagliari, con i militari adesso impegnati a ricostruire quanto accaduto.

Sarebbe abbastanza probabile che i due fatti di sangue siano collegati fra loro e che siano conseguenza di un altro accoltellamento avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri in piazza Sant’Eulalia nella Marina, dove un giovane algerino di 18 anni, poi arrestato dalla polizia, ha accoltellato un tunisino di 25 dopo avergli rubato, assieme ad altri amici connazionali, lo smartphone e avergli spruzzato sugli occhi uno spray urticante. Sembrerebbe che sia in atto, nella zona fra la Marina, piazza Matteotti e le vie adiacenti, una rappresaglia fra algerini e tunisini, la maggior parte dei quali irregolari nel territorio nazionale. La zona, un grande mercato di spaccio, è ormai diventato anche un autentico campo di battaglia con risse continue e caccia all’uomo con protagonisti immigrati africani di diversa nazionalità. (luciano onnis)

Elezioni regionali 2024
Il voto

Elezioni regionali, i dati sull’affluenza alle 12: 18,4 per cento

Le nostre iniziative