La Nuova Sardegna

Cagliari

Cronaca

Cagliari, picchia una donna per strada e aggredisce anche il poliziotto che tenta di fermarlo

Cagliari, picchia una donna per strada e aggredisce anche il poliziotto che tenta di fermarlo

Un 41enne con precedenti è stato denunciato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale

04 febbraio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Cagliari Agente della polizia locale in servizio sul carrogrù vede in strada un uomo che picchia selvaggiamente una donna e non esita a intervenire per porre fine al  pestaggio, ma viene a sua volta aggredito e colpito con  pugni e calci. L’agente non si è  lasciato però sopraffare, ha  reagito e alla fine è riuscito a immobilizzare e ammanettare l’energumeno, per poi arrestarlo con l’apporto dei colleghi della Municipale intanto intervenuti.

È accaduto ieri sera 3 febbraio in via Pola. Durante un servizio di presidio del territorio a bordo dell’autogrù,  l’agente di polizia locale ha notato una coppia che litigava, con  l’uomo che spintonava e colpiva con calci la donna. Il vigile urbano è sceso immediatamente dal veicolo e si è avvicinato  alla coppia. L’uomo non ha gradito l’intervento, inveendo e rivoltandosi contro di lui con pugni e calci. L’agente ha reagito e bloccato il facinoroso, ammanettandolo e traendolo in arresto. Con l’ausilio di altre due pattuglie del Corpo intervenute immediatamente dopo sul posto in ausilio, l’uomo è stato accompagnato presso la caserma di via Crespellani per la redazione degli atti.

La successiva identificazione presso il Gabinetto della Polizia Scientifica permetteva di stabilire che si trattava di un soggetto di 41 anni, residente a Quartu, con  precedenti penali, che è stato denunciato in stato di libertà per resistenza e violenza a pubblico ufficiale. (l.on)

Elezioni regionali 2024
Il voto

Elezioni regionali, i dati sull’affluenza alle 19: 44,1 per cento

Le nostre iniziative