La Nuova Sardegna

Cagliari

Criminalità

Diciottenne di Pula ruba un’auto a Cagliari, ma viene scoperto e arrestato

Diciottenne di Pula ruba un’auto a Cagliari, ma viene scoperto e arrestato

Inutile la fuga a tutta velocità e poi a piedi per le vie della città

27 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Cagliari Ruba un'auto e si lancia a forte velocità nelle vie cittadine, finché non viene notato e inseguito dell’equipaggio di una “gazzella" del nucleo radiomobile della Compagnia di Cagliari. Breve inseguimento, poi il ladro d'auto abbandona la vettura e prosegue la fuga a piedi. Tutto inutile perché viene raggiunto dai militari e arrestato.  È un diciottenne di Pula, che già questa mattina è stato accompagnato in tribunale a Cagliari. Il giudice ha convalidato l'arresto e concesso i termini a difesa. Il tutto è accaduto nel cuore della notte. I carabinieri di una pattuglia hanno notato una Fiat 500 che percorreva a forte velocità viale Diaz. Al termine di un brevissimo inseguimento, il conducente  ha abbandonato l’auto ed è scappato a piedi nella vicina piazza Marco Polo, dove è stato però  bloccato. Dagli immediati accertamenti è emerso che la 500 era stata rubata poco prima in  viale Bonaria e la proprietaria non era a conoscenza del furto subito; la donna pertanto è stata invitata a formalizzare la denuncia di furto. (l.on)

In Primo Piano
L’inchiesta

Truffa del “bonus facciate”, la Procura di Sassari chiede 53 rinvii a giudizio

di Nadia Cossu
Le nostre iniziative