La Nuova Sardegna

Cagliari

Capitaneria

Cargo panamense bloccato in porto a Cagliari, gravi carenze a bordo

Cargo panamense bloccato in porto a Cagliari, gravi carenze a bordo

Nella nave non vengono rispettati i requisiti in materia di prevenzione e lotta degli incendi e di gestione della sicurezza

28 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Cagliari Un provvedimento di fermo è stato emanato nella giornata di ieri 27 aprile dal nucleo Port State Control della Capitaneria di porto di Cagliari a carico di una “General cargo”, una nave da carico battente bandiera Panamense, giunta nel porto canale di Cagliari lo scorso 24 aprile per operazioni commerciali. Le attività sono svolte nell’ambito del controllo sulle condizioni previste dalle normative internazionali, e sono state mirate alla verifica delle condizioni di sicurezza, delle condizioni di vita e di lavoro degli equipaggi imbarcati ed alla protezione dell’ambiente marino dagli inquinamenti. Il provvedimento di fermo amministrativo è scattato dopo un’attenta e approfondita ispezione, durante la quale sono state riscontrate gravi carenze in materia di preparazione e risposta alle emergenze da parte dell'equipaggio, in materia di prevenzione e lotta degli incendi e di gestione della sicurezza di bordo. In tutto le non conformità riscontrate sono state 26, di cui dodici per motivo di detenzione. Su disposizione della Capitaneria di porto la nave non potrà ripartire sino a quando non saranno ristabilite le necessarie condizioni di sicurezza di bordo, e solamente dopo che sarà stata nuovamente ispezionata dal nucleo Port State Control. (l.on)

In Primo Piano
Emergenza

Siccità, nuove restrizioni. Ambrogio Guiso: «Un massacro per le campagne»

di Salvatore Santoni
Le nostre iniziative