La Nuova Sardegna

Cagliari

Sanità

Cagliari, la Cittadella della salute prende forma

di Luciano Onnis
Cagliari, la Cittadella della salute prende forma

Inizia il trasferimento degli ambulatori specialistici dai locali del Poliambulatorio di viale Trieste

16 maggio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Cagliari Prende forma il progetto della Asl di Cagliari di riunire in un’unica sede, la Cittadella della Salute, le attività sanitarie distrettuali, tra cui la specialistica ambulatoriale, la distribuzione dei farmaci, i servizi di salute mentale e dei disturbi alimentari, il centro per le demenze, le attività di prevenzione (medicina legale, screening oncologici, promozione della salute, salute e ambiente). L’obiettivo dell'azienda sanitaria è di facilitare l’accesso ai cittadini al polo sanitario, al centro della città, facilmente raggiungibile anche con i mezzi pubblici da tutti i paesi dell’area metropolitana e dotato di numerosi parcheggi gratuiti.

Da domani venerdì 17 maggio inizia il trasferimento degli ambulatori specialistici dai locali del Poliambulatorio di viale Trieste al padiglione A della Cittadella della Salute in via Romagna 16. Il trasloco delle attività sanitarie (medicina, interna, dermatologia, otorinolaringoiatria, reumatologia, oculistica, cardiologia, chirurgia, ginecologia, ortopedia, allergologia, pneumologia, fisiatria, endocrinologia, urologia, angiologia, neurologia) avverrà limitando al minimo il disagi dei pazienti: per le visite già prenotate nei giorni 20-24 maggio saranno contatti tutti i pazienti per riprogrammare visite ed esami. La conclusione del trasferimento è previsto per il 24 maggio. Nel Poliambulatorio di viale Trieste resteranno, al momento, tutte le attività degli ambulatori odontoiatrici.

In Primo Piano
Squadra Mobile

Sassari, maxi blitz antidroga: 22 indagati e un arresto per marijuana e ketamina

Video

Sassari, Giuseppe Conte al mercato di piazzale Segni: "In Europa per opporci all'austerity e proteggere i lavoratori"

Le nostre iniziative