La Nuova Sardegna

Cagliari

Violenza in famiglia

Picchia con un bastone il padre di 81 anni: arrestato 46enne di Serramanna

Picchia con un bastone il padre di 81 anni: arrestato 46enne di Serramanna

La sorella dell’aggressore ha chiamato i carabinieri

30 maggio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Nuraminis Minaccia e picchia il padre 81enne con un bastone, i carabinieri della stazione e del Radiomobile di Sanluri arrestano a Nuraminis un uomo di 46 anni, Nicola Cappai, di Serramanna, per il reato di maltrattamenti in famiglia. In passato aveva ricevuto assistenza medica per difficoltà legate al controllo comportamentale. L'intervento dei militari è stato richiesto tramite il numero di emergenza 112 dalla sorella dell'arrestato, abitante vicino alla casa paterna, dove viveva anche il fratello violento. Quest’ultimo, in preda ad escandescenze e coinvolto in un litigio per futili motivi, all’arrivo di carabinieri era armato di un bastone e stava minacciando e colpendo l’anziano padre. I militari sono intervenuti mentre la situazione era ancora critica e sono riusciti a disarmare il 46enne, togliendogli un'asse di legno lunga un metro, e a riportarlo alla calma prima che la vicenda finisse in tragedia. L'arrestato è stato in carcere a Uta in attesa dell'udienza di convalida. Quanto accaduto rientra tra i casi per i quali è prevista l’attivazione del "codice rosso", motivo per cui non si esclude l’emissione a breve di ulteriori provvedimenti a tutela della vittima. L’anziano genitore è stato successivamente visitato dalla guardia medica che gli ha riscontrato tumefazioni al volto e una lacerazione in un ginocchio suturata con alcuni punti, assegnando una prognosi di una settimana.(l.on)

In Primo Piano
L’emergenza

Campagne invase dai cinghiali: agricoltori sul piede di guerra

di Salvatore Santoni

Video

Viaggio nel laboratorio artigiano algherese delle tavole da surf richieste in tutto il mondo

Le nostre iniziative