Tra rocce e arbusti tanti piccoli presepi: sull'Ortobene magico il respiro del Natale

NUORO. Camminando in questi giorni per i sentieri del monte Ortobene si ha la possibilità di poter ammirare dei piccoli presepi. Un’iniziativa partita spontaneamente da un gruppo di persone che il monte lo frequentano quotidianamente e non solo ne apprezzano la bellezza, ma nel loro piccolo se ne prendono cura spesso ripulendo sentieri da cartacce che qualche distratto lascia cadere nel sottobosco. Si è pensato di utilizzare alcuni suggestivi angoli che solo l’Ortobene sa regalare, come le Domus de Janas di Birghine, o incavi di rocce sul battutissimo sentiero 101. Tutto senza alterare nulla, ma sfruttando qualche piccola pietra, ad esempio per dar vita al bambin Gesù, a Maria, a Giuseppe, con qualche foglia di leccio per il giaciglio degli animali. Ognuno ha messo a disposizione quel che aveva, ma la fantasia ha sicuramente fatto si che in alcuni angoli dell‘Ortobene , già magico di suo, si possa respirare un’aria un pò piu leggera, considerato il momento difficile che tutti stiamo attraversando.
(testo e foto di Massimo Locci)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes