Lei, un vecchio caseggiato per le attività dei ragazzi

LEI. Un nuovo servizio a disposizione dei giovani del paese. L'amministrazione comunale ha pensato di destinare a loro una parte della struttura del vecchio caseggiato scolastico, dove fino a una...

LEI. Un nuovo servizio a disposizione dei giovani del paese. L'amministrazione comunale ha pensato di destinare a loro una parte della struttura del vecchio caseggiato scolastico, dove fino a una decina di anni fa c'erano gli studenti delle scuole medie (trasferite successivamenre a Silanus). Qui è stato realizzato un nuovo centro di aggregazione giovanile con l'obiettivo di mettere a disposizione dei ragazzi del paese un punto d'incontro dove realizzare iniziative e creare occasioni di socializzazione. Nei giorni scorsi, per questo motivo, è stato oganizzato un incontro con i giovani del paese. Alla riunione convocata dagli amministratori comunali hanno partecipato diversi ragazzi di età compresa tra gli 11 e i 18 anni che hanno accolto con entusiasmo l'iniziativa. Nel corso della riunione sono state affrontate le problematiche che interessano i giovani e le loro esigenze. «Dovranno sentirsi responsabili della struttura – hanno detto il sindaco Macella Chirra e l'assessore alla Cultura Maria Antonietta Demurtas – noi faremo di tutto per sostenere le loro iniziative, Naturalmente tenedo conto delle risorse a disposizione». (t.c.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes