Giornata di studio in memoria di Bentzon

TONARA. In ricordo di Andreas Fridolin Weis Bentzon, illustre ricercatore danese che scoprì il variegato mondo musicale dei sardi. Ad iniziare dalle launeddas che valorizzo, con i suoi viaggi negli...

TONARA. In ricordo di Andreas Fridolin Weis Bentzon, illustre ricercatore danese che scoprì il variegato mondo musicale dei sardi. Ad iniziare dalle launeddas che valorizzo, con i suoi viaggi negli anni Cinquanta. Perchè la nostra isola è territorio ricco di tradizione e di cultura. Ma se non arriva qualcuno dal mare, pare che le nostre bellezze e tradizioni debbano rimanere confinati nei quattro angoli di quest’isola. Per ricordare le sue gesta, a Tonara, il comune, in collaborazione con l'associazione Iscandula e il patrocinio della Regione, hanno organizzato una giornata di studio. L’evento si terrà venerdì sera alle 18 al teatro polifunzionale. Dopo i saluti dell’assessore alla cultura Gianni Dessì, ci sarà la presentazione di Enzo Liborio Vacca, filosofo di Ovodda che darà un quadro dell'opera di Bentzon. Gli aspetti specifici saranno trattati da Dante Olianas, nella sua tealzione intitolata “Unu de Danimarca benit a si carculai”. Nelle sue tappe sarde infatti, Bentzon si soffermò nelle zone ove venivano utilizzate le launeddas, registrando centinaia di ore di musica. Ma non solo. Indagò anche sulle tradizioni dell'interno, approfondendo la tradizione di Nule. In seguito alla relazione sarà proiettato il film Is Launeddas di Fiorenzo Serra e seguirà un concerto musicale che vedrà Peppe Cuga di Ovodda, suonatore di Bidulas, Michele Deiana di Quartu Sant'Elena, launeddas, Luca Schirru di Silius e Pierpaolo Vacca di Ovodda, organettisti. La giornata è organizzata nell'ambito delle iniziative culturali del comune, volute dall'assessore Gianni Dessì per la valorizzazione della cultura popolare e materiale.

«È obbligo per ogni sardo – spiega l’assessore sardista – conoscere la propria terra nella sua essenza. Il lavoro fatto da Bentzon è un contributo importantissimo verso la riscoperta della sardità». (g.m.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes