La Nuova Sardegna

Nuoro

“Argiolas”, Triei si mette in mostra

“Argiolas”, Triei si mette in mostra

Due giorni di esposizioni e spettacoli di folclore lungo le strade del centro

25 luglio 2014
2 MINUTI DI LETTURA





TRIEI. Triei, le sue eccellenze, le sue bellezze, i suoi fiori, gli angoli del centro storico: saranno in vetrina domani e domenica. Due giornate in cui le tradizioni, la buona cucina, la storia del piccolo centro ogliastrino saranno a disposizione delle centinaia di turisti in arrivo dalla costa e dal centro. Ad accoglierli, la proverbiale cordialità e ospitalità degli abitanti. Una manifestazione che è fuori dai circuiti tradizionali ma non per questo meno frequentata, essendo questa la terza edizione. Alla regia dell’organizzazione non poteva mancare Romolo Cabiddu, storico presidente della Pro loco, in piena collaborazione con l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Mariano Muggianu. «Sabato 26 e domenica 27 si terrà la manifestazione “Sa vesta ’e su mese argiolas”. Un comitato spontaneo di cittadini apriranno i loro stand espositivi di prodotti locali – dice Cabiddu –. Diverse persone apriranno i loro magazzini e laboratori, e offriranno i prodotti della stagione. Il tutto sarà allietato dalle note del gruppo di tenore locale. La Pro loco, nell’asilo, concesso gentilmente dalla diocesi di Lanusei, aprirà una sorta di museo dell’arte contadino. Spazio espositivo che resterà aperto per luglio e agosto». Si partirà sabato con l’apertura degli stand nella via principale, alle 18. Stessi orari e appuntamenti anche per domenica. Possibilità per i buongustai di poter degustare i prodotti locali. Naturalmente non potrà mancare la cantina locale che metterà in vetrina i propri vini. (n.mugg.)

Lavoro

Sassari, il Comune assume 72 persone

Le nostre iniziative