La Nuova Sardegna

Nuoro

Macomer, sospetta blue tongue: ritorna la paura

Macomer, sospetta blue tongue: ritorna la paura

MACOMER. Puntuale come il caldo e le zanzare, a fine agosto è arrivata anche la blue tongue. Il primo caso sospetto è stato segnalato nelle campagne di Bolotana una settimana fa. Venerdì il sindaco...

31 agosto 2014
2 MINUTI DI LETTURA





MACOMER. Puntuale come il caldo e le zanzare, a fine agosto è arrivata anche la blue tongue. Il primo caso sospetto è stato segnalato nelle campagne di Bolotana una settimana fa. Venerdì il sindaco di Macomer ha firmato l’ordinanza di sequestro sanitario cautelativo di un gregge a Solene dove i veterinari della Asl hanno individuato un altro caso sospetto. La certezza dell’infezione si avrà in entrambi i casi quando arriveranno le analisi sui campioni prelevati dai veterinari sui capi che si sospetta colpiti dall’infezione, ma ormai rientra nella normalità che tra la fine di agosto e i primi di settembre la febbre catarrale degli ovini si ripresenti come una maledizione con conseguenze pesanti negli allevamenti colpiti. Nel 2013 le ordinanze dei sindaci erano i bollettini di guerra che annunciavano le sconfitte subite sul fronte di una malattia che non si è mai riusciti a debellare.

Quest’anno si sperava che il clima non particolarmente caldo impedisse la proliferazione del culicoides imicola, il moscerino killer vettore dell’infezione. L’insetto è attivo nelle ore notturne, quando la temperatura si abbassa anche sotto i 12°C. Non ama le basse temperature quando scendono sotto 12°C. Durante il giorno si nasconde in luoghi ombrosi e umidi. Nel Marghine oltre i 500 metri di altitudine le temperature notturne non sono andate oltre questi livelli. I due casi sospetti stano creando preoccupazione fra gli allevatori della zona e cresce l’allarme per il possibile diffondersi di una nuova epidemia di blue tongue. Nel 2013 nel Marghine vennero individuati 193 focolai, dei quali nove in territorio di Macomer. Le aziende più colpite erano quelle situate sotto i 400 metri di altitudine e nella piana del Tirso. (t.g.t.)

In Primo Piano
Elezioni comunali 

Ad Alghero prove in corso di campo larghissimo, ma i pentastellati frenano

Le nostre iniziative