Esperti a convegno sulle riforme

Macomer, iniziativa dell’associazione “Carrus” e dell’Università di Sassari

MACOMER. Tavola rotonda lunedì 15 dicembre a Macomer per discutere del tema “Stato e Regioni nella riforma Costituzionale”. L'appuntamento è per le 17:00 presso il Centro servizi culturali di Macomer.

L'iniziativa è organizzata dall'Associazione “Nino Carrus”, l'Università di Sassari e il “Centro di Studi Autonomistici Paolo Dettori”.

«La presenza e la collaborazione di questi ultime due istituzioni vogliono testimoniare l'importanza del tema in discussione, rafforzata dalla partecipazione di autorevoli rappresentanti delle nostre istituzioni e da esperti e studiosi dei problemi di diritto costituzionale», dice Fausto Mura, presidente dell'associazione Nino Carrus.

I lavori verranno introdotti da due studiosi delle questioni costituzionali e finanziarie: Omar Chessa, professore ordinario di diritto costituzionale presso l'Università di Sassari e Giovanni Mameli, avvocato di Sedilo, dottore di ricerca in diritto tributario europeo, attualmente collaboratore dello studio legale tributario Fantozzi associati di Roma.

Alla tavola rotonda partecipano i rappresentanti di tutte le aree politiche presenti in Sardegna e nel parlamento italiano per sottolineare che il tema della riforma costituzionale interessa la generalità dei cittadini italiani e delle diverse forze politiche che li rappresentano.

Sono previsti gli interventi di Roberto Cotti, senatore del Movimento 5 Stelle, Emilio Floris, senatore di Forza Italia, Paolo Maninchedda, presidente del Partito dei Sardi, Francesco Sanna, Deputato PD, Pietrino Soddu, Presidente del Centro Studi Autonomistici Paolo Dettori, Pierpaolo Vargiu, Deputato Riformatori e Luciano Uras, Senatore Sel. Coordina l'incontro Giorgio Macciotta, Deputato per diverse legislature e grande esperto di problemi finanziari e tributari, nonché attivo collaboratore dell'Associazione Nino Carrus.

Le conclusioni sono affidate a Gianmario Demuro, ordinario di diritto costituzionale dell'Università di Cagliari e assessore regionale agli Affari generali e riforme, a cui è delegato il compito di salvaguardare i diritti e le funzioni dell'Autonomia speciale della Sardegna nei rapporti con lo Stato, nel quadro della nuova riforma costituzionale, attualmente all'esame del Parlamento Italiano. Un tema quindi di grande interesse e attualità.

L’associazione “Nino Carrus” da tempo è impegnata in varie manifestazioni e convegni con esperti sui più importanti temi riguardanti la politica nazionale e internazionale e argomenti culturali isolani e nazionali.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes