Azioni di contrasto alle povertà estreme, i progetti del Comune

ATZARA. Rifiuti solidi urbani, manifestazioni di interesse e progetti per il contrasto delle povertà estreme. Queste, in sintesi, le recenti iniziative del comune di Atzara. Sulla prima, il comune ha...

ATZARA. Rifiuti solidi urbani, manifestazioni di interesse e progetti per il contrasto delle povertà estreme. Queste, in sintesi, le recenti iniziative del comune di Atzara. Sulla prima, il comune ha pubblicato un apposita nota consultabile sul sito dell’amministrazione. Ogni chiarimento può essere chiesto al sindaco e all’assessorato all’ambiente.

L’ufficio dei Servizi sociali, ha invece pubblicato i bandi e la modulistica, per la gestione dei progetti di contrasto alle povertà estreme (per le cooperative sociali di tipo B) e per l’accesso alle misure di intervento da parte dei cittadini (linea 2 e linea 3).

«Per questa annualità – spiega l’assessore ai Servizi sociali Giuseppe Pisu – abbiamo optato per la messa a bando della gestione dei servizi inerenti le azioni di contrasto per le povertà estreme, con l’obbiettivo di garantire la massima trasparenza e partecipazione, per le società cooperative di tipo B che eventualmente fossero interessate alla gestione dei progetti». Per i cittadini, l’amministrazione ha previsto due linee di intervento. La linea 2 riguarda la concessione di contributi a fronte dell'abbattimento dei servizi essenziali. Possono presentare istanza per il contributo i cittadini meglio identificati nel bando pubblico, con scadenza per la presentazione delle domande fissata per il 30 ottobre 2016.

Di imminente scadenza quelli per la linea 3, ovvero sussidi per lo svolgimento del servizio civico comunale. Possono presentare istanza per il contributo i cittadini meglio identificati nel bando pubblico entro l’8 aprile 2016. Nella stessa data scadrà la manifestazione di interesse per il bando pubblico relativo alle attività accessorie ed accertamento regolare esecuzione dei lavori di “riqualificazione ambientale in località Sa Costa” (importo complessivo di progetto 500mila euro).

Ogni ulteriore informazione potrà essere richiesta all’ufficio tecnico o direttamente al sindaco Alessandro Corona.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes