norme e scadenze per i cacciatori

Sono stati fissati nuovi termini per le domande di censimento dei cacciatori. Con la determinazione che è stata approvata ieri, 23 settembre, dall’Unità di progetto per l’eradicazione della Peste...

Sono stati fissati nuovi termini per le domande di censimento dei cacciatori. Con la determinazione che è stata approvata ieri, 23 settembre, dall’Unità di progetto per l’eradicazione della Peste suina africana si riaprono i termini per il censimento dei cacciatori nelle sole zone bianche (quelle che non sono state interessate dal virus).

Saranno quindi accolte tutte le domande che sono presentate da tutti i soggetti che sono interessati a censirsi per la caccia al cinghiale nella stagione venatoria 2016-2017, oltre il termine del 15 luglio e fino al prossimo 7 ottobre.

I cacciatori che non risulteranno iscritti entro tale data non potranno partecipare alla prossima stagione di caccia al cinghiale. Dovranno, dunque, saltare questa stagione di caccia al cinghiale perché non sono riusciti a iscriversi entro i termini fissati dalla legge.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes