Galtellì, 50mila euro di aiuti al lavoro

Il Comune approva il rendiconto del 2019 e posticipa la scadenza dell’Imu

GALTELLÌ. Nell’ultima seduta, il consiglio comunale galtellinese, con l’astensione dell’opposizione, ha approvato il rendiconto della gestione finanziaria 2019 con un risultato di amministrazione di 3.982.032,64 euro e un avanzo di fondi non vincolati pari a 366.712,26 euro. Sempre a maggioranza è stato deliberato di applicare al bilancio di previsione 2020 la somma di 50mila euro per la programmazione degli interventi in favore delle attività commerciali in situazione di disagio causa covid e di 364.236,13 euro per una serie di lavori preso atto delle richieste dei responsabili dei servizi Lavori pubblici e urbanistica. All’unanimità è stata invece differita la scadenza del versamento dell’acconto Imu 2020 al 16 settembre. Durante la seduta il sindaco Giovanni Santo Porcu è intervenuto per rispondere ad alcune interrogazioni e mozioni del gruppo di minoranza. In riferimento al costo dei parcheggi nelle aree in prossimità del mare «si è in attesa – ha affermato Porcu – di determinazioni in merito». Sull’installazione di griglie di protezione e guardrail sui due versanti del ponte Tadduriscu, da parte dell’Anas, il primo cittadino ha spiegato che «l’opera è stata eseguita con la finalità di mettere in sicurezza il luogo a la salute degli utenti» e che «per migliorare la visibilità si provvederà a collocare uno specchio». Circa la «difficoltà di accesso e di percorribilità in prossimità degli incroci prospicienti la statale 129», la risposta di Porcu si è incentrata sulla richiesta di «un potenziamento dei controlli anche con il supporto dei carabinieri». Per quanto riguarda l’ultima interrogazione, in riferimento alle potature in via Nazionale, sono emerse alcune ragioni evidenziate dal sindaco: cavi Enel a rischio lesione o trancio, illuminazione compromessa, resina e detriti all’interno di alcune abitazioni. Le due mozioni vertevano invece sui sistemi di dissuasione dell’alta velocità (acquistata a dicembre nuova segnaletica orizzontale ed esecuzione lavori rallentata causa covid) e sulle misure economiche a vantaggio delle famiglie e imprese (con il sindaco che ha riferito di aver già provveduto con diverse misure).

WsStaticBoxes WsStaticBoxes