Minoranza contro: «Siniscola è in abbandono»

Attacco del consigliere Lucio Carta che chiede un intervento immediato al sindaco Gianluigi Farris

SINISCOLA. Nell’ultima seduta consiliare convocata per discutere di Imu e misure contro la ludopatia, il consigliere Lucio Carta ha presentato una serie di interrogazioni sulle condizioni in cui a suo dire, verserebbero alcune zone della cittadina. «Ci troviamo di fronte ad uno stato di totale degrado del territorio – dice l’esponente di Liberi e Eguali ed ex vicesindaco –. Sia la città che le frazioni balneari sono in completo stato di abbandono. Escluse le vie principali, non si fa più lo spazzamento delle strade e, in certi punti, la polvere e la sporcizia si accumulano da quattro anni». Il consigliere sposta poi il tiro anche sulla società che ha in appalto la pulizia. «La Tecnoservice opera senza nessun controllo e senza rispettare il contratto – dice Carta – tra l’indifferenza di sindaco e giunta. Le strade interne di Siniscola e il centro storico sono invase dalle erbacce perché la società che secondo contratto d’appalto dovrebbe pulire, non lo fa regolarmente. In via Toscana – prosegue – alcune automobili in sosta sullo spazio pubblico da oltre un anno sono ricoperte dai rovi che occupano circa la metà della carreggiata mentre a La Caletta non esiste più il prato verde, secco per mancanza di manutenzione, dopo che si sono spese importanti risorse economiche. Nel lungomare i marciapiedi sono diventati pericolosi per l’incolumità delle persone e in totale abbandono. Mi chiedo – conclude Lucio Carta – dove sono gli amministratori che una gran parte dei cittadini ha votato quattro anni fa. Chiedo a sindaco e consiglieri di maggioranza di uscire dal Palazzo e farsi un giro in città per rendersi conto personalmente quale sia lo stato di abbandono e degrado. Lo stato di abbandono di numerose zone costiere, è un pessimo biglietto da visita per chi viene a passare le vacanze da noi. Il riconoscimento delle cinque vele da parte di Legambiente non deve essere propagandato come merito di questa amministrazione». (s.s.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes