Strade rurali e forestali sbloccato l’iter per i lavori di ripristino

LODÈ. Buone notizie per agricoltori e allevatori di Lodè che gravitano nelle campagne del paese. Argea ha infatti sbloccato nei giorni scorsi la pratica relativa al progetto per il miglioramento...

LODÈ. Buone notizie per agricoltori e allevatori di Lodè che gravitano nelle campagne del paese. Argea ha infatti sbloccato nei giorni scorsi la pratica relativa al progetto per il miglioramento della viabilità forestale e rurale. La notizia è stata comunicata ieri al commissario comunale Mario Carta che ha commentato positivamente la notizia “Finalmente” dice “è arrivato il provvedimento Argea di approvazione del progetto e di concessione del contributo di 167mila euro che sarà realizzato dal comune grazie ai contributi del PSR Sardegna 2014/2020. La pratica era stata avviata dalla giunta presieduta da Graziano Spanu per continuare il ripristino di alcune strade rurali danneggiate dalle piogge verificatesi nell'ultimo triennio. Trattandosi di strade comunali di penetrazione agraria rappresentano l’infrastrutturazione viaria di base per raggiungere le aziende agricole sparse nell'agro. l fruitori principali saranno quindi gli operatori agricoli che le percorrono giornalmente ma permetterà anche di creare le condizioni di sicurezza indispensabili per il presidio del territorio, con particolare riferimento alla salvaguardia ambientale e alla lotta antincendio. Gli interventi di manutenzione sono previsti su un tratto di strada rurale dissestata e danneggiata in località Sas Seddas di lunghezza complessiva di oltre cinque chilometri. Con l’importo a disposizione non si riuscirà a sistemare l’intera strada e pertanto si interverrà per adeguare una porzione di poco meno di un chilometro e mezzo. (s.s.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes