Vertice all’Egas su Janna ’e ferru fissato il piano degli interventi

NUORO. Dopo l’incontro nella settimana di Ferragosto, in seguito alla ennesima rottura della condotta di Janna ’e Ferru e ai disagi creati ai residenti di Nuoro e Mamoiada, ieri mattina, a Cagliari,...

NUORO. Dopo l’incontro nella settimana di Ferragosto, in seguito alla ennesima rottura della condotta di Janna ’e Ferru e ai disagi creati ai residenti di Nuoro e Mamoiada, ieri mattina, a Cagliari, i sindaci Andrea Soddu e Luciano Barone, hanno incontrato di nuovo il presidente dell’Egas, Fabio Albieri, l’assessore regionale ai Lavori pubblici, Roberto Frongia, e l’amministratore delegato di Abbanoa, Ferri.

«Due sono le azioni a cui si è dato seguito – spiega il sindaco Barone, al termine dell’incontro – la ripresa dei lavori che porterebbero +/- a 4.5 km di messa in dimora della nuova tubatura in ghisa sferoidale nel tratto compreso tra su dovaru e monte irruttu. I giorni scorsi come da accordi e previo ordinanza sono stati avviati i lavori di posa per i restanti 2 km che serviranno a sostituire uno dei tratti più ammalorati e critici della condotta. Abbanoa con il suo staff tecnico ha presentato un crono programma dettagliato con in elenco le varie fasi progettuali e la tempistica necessaria per realizzare ogni singola procedura». L’elaborato in questione, spiega il sindaco Barone, «è stato predisposto con uno sforzo importante da parte del gestore unico a testimonianza del fatto che è massima l'attenzione che sta prestando per il superamento del disagio che vede coinvolte da anni le due comunità di Nuoro e Mamoiada. Ciò nonostante riteniamo opportuno, col collega Soddu, avviare una procedura d’urgenza che riduca drasticamente i tempi».

«Pur essendo consci della complessità dell’intervento – dichiara il sindaco di Nuoro, Andrea Soddu – abbiamo ancora una volta insistito sulla necessità di avviare una procedura d’urgenza che riduca al massimo gli adempimenti burocratici per arrivare in tempi brevissimi alla sostituzione della parte restante della condotta, affinché si ponga fine una volta per tutte ai disagi patiti dalle nostre comunità».

WsStaticBoxes WsStaticBoxes