Orune, cordoglio e commozione ai funerali di Pietro Gattu

ORUNE. La perdita di una persona cara è un momento difficile da affrontare e superare. Colpisce tutti. Grande cordoglio e commozione a Orune per la scomparsa di Pietro Gattu, allevatore di 53 anni,...

ORUNE. La perdita di una persona cara è un momento difficile da affrontare e superare. Colpisce tutti. Grande cordoglio e commozione a Orune per la scomparsa di Pietro Gattu, allevatore di 53 anni, morto a causa di un male incurabile che non gli ha dato scampo. Tutto il paese si è stretto calorosamente alla sua famiglia, alla moglie e ai due figli, ieri durante i funerali. Lacrime e tanto dolore nella chiesa di Santa Maria Maggiore che non è riuscita a contenere tutti i presenti per via del rispetto delle prescrizioni anti-Covid. Molti hanno atteso la fine delle celebrazioni nel piazzale antistante per poi creare un corteo senza fine che ha accompagnato il feretro al cimitero per la sepoltura. Stimatissimo dall’intera comunità orunese, Pietro Gattu era molto conosciuto anche nei paesi del circondario. Lo dimostrano i numerosissimi i messaggi di cordoglio inviati alla famiglia e al parentado tutto, compresa una valanga di necrologi pubblicati ieri sulle pagine della Nuova Sardegna. Ma tanti sono stati gli attestai di stima e di affetto anche sui social. Il gruppo Ammentos de Orune ricorda questo figlio del paese che aveva ancora tanto da vivere e sogni da realizzare. «La morte è difficile da accettare, soprattutto quando colpisce persone buone come Pietro. Persona genuina, speciale... che quando lo incontravi faceva veramente piacere perché non si limitava ad un semplice saluto ma lo accompagnava col suo immancabile sorriso da cui fuoriusciva tutta la bellezza d’animo che era in lui. Aveva ancora tanto da offrire e ricevere dalla sua splendida famiglia ,dai suoi cari, dagli amici e da tutte le persone che hanno avuto il piacere di averlo conosciuto in questa sua breve vita. Ciao Pietro Gattu, stai vicino e assisti chi dovrà affrontare e sopportare la tua mancanza. Bonu viazzu Piè».

WsStaticBoxes WsStaticBoxes