Distensione su panca, spiccano gli atleti della Body project

LULA. Al Palaltogusto del Geovillage di Olbia, si è disputato il 2° campionato nazionale sardo di distensione su panca e di stacchi da terra della federazione Sardfpa (Sardinia Drug-Free Powerlifting...

LULA. Al Palaltogusto del Geovillage di Olbia, si è disputato il 2° campionato nazionale sardo di distensione su panca e di stacchi da terra della federazione Sardfpa (Sardinia Drug-Free Powerlifting Association) che è riuscita a far riconoscere la Sardegna come Nazione sportiva. Infatti, già lo scorso anno, gli atleti sardi hanno partecipato agli europei e ai mondiali, non più come rappresentanti dell’Italia, ma come atleti appartenenti alla nazione sportiva Sardegna. Alla manifestazione al Geovillage non sono mancati gli alzatori dell’Asd Body Project Lula. Nella distensione su panca Piera Montanino prima nella categoria T2 della 53 kg, mentre il bittese Massimo Sanna si è aggiudicato il primo posto nella T3 dei 67,5 kg conquistando il Record nazionale sardo con 115 kg. Il turritano Marco Manca primo della Master 1 della 67,5 kg con 125 kg, così come l’atzarese Giangavino Peppi nella Master 2 (67,5 kg con 140 kg). Secondo classificato il portotorrese Roberto Sanna nella Senior dei 75 Kg. con 122,5 kg e primo il turritano Dario Manca nella Master 2 della 82,5 con 145 kg. Quarto posto al bittese Francesco Angelo Basile nella Senior 90 con 120 kg, e secondo posto tra gli alzatori appartenenti alla categoria Mpf (forze dell’ordine), con 135 kg per il Master 4 categoria 100 kg per Mario Usai. I risultati di tutti gli atleti sono valsi alla Body Project Lula una somma di punti che le hanno permesso di conquistare il podio delle società sportive, nelle distensione su panca, con il secondo piazzamento. Soddisfatto l’allenatore Giovanni Maria Corrias. Nella competizione degli stacchi da terra, la compagine lulese ha conquistato altri quattro record nazionali Sardi con Piera Montanino che ha sollevato 107,5 kg nella 53 kg T2; Teresa Loi con160,5 kg nella Master 4 della 70 kg; Massimo Sanna con 190 kg nella 67,5 T3 e con il turritano Roberto Mario Usai con 200 kg nella M4. Buoni, inoltre, i risultati di Maria Teresa Senette, seconda nella 44 kg senior con 85 Kg, e Francesco Angelo Basile trezo posto con 215 kg nella 90 kg senior. Basile ha ottenuto anche il primo posto nella categoria Mpf. La Body Project Lula si colloca negli stacchi da terra al 4° posto tra le società sportive. Evidente la soddisfazione dei componenti dell’associazione sportiva barbaricina per i risultati raggiunti. Tra i lulesi presenti alla manifestazione anche il presidente della Sardfpa, Mario Pino Montanino, che ha espresso compiacimento per la buona riuscita delle competizioni, organizzate nel rispetto delle regole per prevenire i contagi da Covid, e che hanno visto le presenza di circa 130 validi alzatori provenienti da tutta l’isola.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes