Budoni, Abbanoa abbuona debito a un pensionato 97enne

BUDONI. Buone notizie per un ottantaseienne utente di Abbanoa residente nella borgata di San Lorenzo. Abbanoa gli ha infatti abbuonato un debito di circa mille e seicento euro per una fattura...

BUDONI. Buone notizie per un ottantaseienne utente di Abbanoa residente nella borgata di San Lorenzo. Abbanoa gli ha infatti abbuonato un debito di circa mille e seicento euro per una fattura contestata che risaliva a oltre quindici anni fa. A fornire la buona novella che farà felice il pensionato, l’avvocato Giuseppe Durgoni: «Abbanoa ha accolto un procedimento di soluzione negoziata – dice il legale –, ci sono voluti mesi, ma perlomeno il gestore idrico non ci ha costretto ad adire le vie legali».

La vicenda ha preso il via quando al pensionato classe 1923 arriva una fattura da 1.659,91 euro per consumi relativi al 2006. «Debito ampiamente prescritto – spiega l’avvocato –, nel gennaio del 2019 abbiamo quindi richiesto la rettifica della fattura e due mesi dopo proceduto con la soluzione negoziata».

«Oggi ci è arrivata la comunicazione che Abbanoa ha accettato la prescrizione e capito che i consumi del 2006 sono assolutamente estinti. Posso dire che sono anni che provavamo a risolvere, anche con l’aiuto di Federconsumatori. È veramente un caso storico – conclude il legale –, ho dato la buona notizia al nipote del pensionato perché lui a causa dell’età non ci sente, ma mi è stato detto che è rimasto contento e sollevato della decisione del gestore idrico di porre fine alla vertenza». (s.s.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes