Alluvione, Lampis: "Liberiamo le case di Bitti dai detriti, dopo si quantificano i danni"

L'assessore regionale all'Ambiente con delega alla Protezione civile

CAGLIARI. «La Regione è impegnata con uomini e mezzi per cercare, nel più breve tempo possibile, di liberare il centro urbano di Bitti dai detriti e consentire alle famiglie di poter usufruire delle proprie case. Solo dopo sarà possibile individuare gli interventi prioritari da realizzare e avere una quantificazione puntuale dei danni ora non ancora calcolabile».

Lo dice all'Ansa l'assessore regionale dell'Ambiente, con delega alla Protezione civile, Gianni Lampis, in merito all'alluvione del fine settimana che ha colpito il centro del Nuorese causando tre morti. (Ansa).

WsStaticBoxes WsStaticBoxes