In Consiglio una mozione sul patrimonio archeologico

NORAGUGUME. La sindaca di Noragugume Rita Zaru ha convocato il consiglio comunale per le 12.30 di giovedì 14 gennaio. All'ordine del giorno due soli argomenti, ma di stretta attualità: approvazione...

NORAGUGUME. La sindaca di Noragugume Rita Zaru ha convocato il consiglio comunale per le 12.30 di giovedì 14 gennaio. All'ordine del giorno due soli argomenti, ma di stretta attualità: approvazione della mozione per il riconoscimento da parte dell'Unesco di patrimonio dell’umanità del patrimonio archeologico e presa di posizione contro l'ipotesi di stoccaggio delle scorie in Sardegna. Due argomenti che in questo periodo stanno tenendo banco nell’isola con il coinvolgimento del mondo politico, di tutte le istituzioni e delle varie forze sociali. La decisione che assumerà giovedì il consiglio comunale di Noragugume sembra scontata. L’assemblea voterà si all’adesione alla mozione finalizzata alla valorizzazione e tutela del ricco patrimonio archeologico dell'era nuragica (qualche insediamento è presente anche nel territorio di Noragugume, come il menhir Sa pedra ’e Taleri). Così come sembra scontato il parere negativo sulla ipotesi di stoccaggio delle scorie nucleari nel territorio regionale. Il comune di Noragugume aderisce alle iniziative di mobilitazione contro questa eventualità (anche se il governo nazionale ha manifestato la volontà di recedere da questa ipotesi). (t.c.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes