Posada cerca parcheggiatori stagionali

Come ogni anno il Comune assume giovani sotto i 30 anni per le aree nella costa

POSADA. Pubblicato dal Comune il bando relativo all’assunzione dei giovani che si occuperanno di gestire i parcheggi nei pressi delle principali spiagge del paese nei mesi di luglio e agosto. Si tratta di un percorso iniziato sedici anni orsono dall’amministrazione comunale con un progetto per individuare personale stagionale disoccupato con particolare attenzione agli studenti per la custodia e vigilanza della pineta di Orvile e dei parcheggi di Iscraios, Su Tiriarzu, Sutta Riu e San Giovanni.

Un progetto che permette di redistribuire in loco le risorse introitate dalle auto lasciate in sosta grazie a una riuscita sperimentazione di azioni che coniugano le politiche del lavoro con quelle sociali, permettendo un sostegno del reddito finalizzato alla promozione dell’integrazione delle persone più a rischio di marginalità sociale e risponde all’esigenza di fornire opportunità occupazionali in favore dei giovani disoccupati e degli studenti del paese.

Possono partecipare alla selezione, i giovani residenti a Posada che abbiano un età compresa tra 18 e 30 anni disoccupati, inoccupati o, che frequentino scuole superiori o l’università. La retribuzione per un mese sarà di 840 euro lordi per i chi si occuperà di staccare i ticket o per la vigilanza mentre al coordinatore, vanno invece 1080 euro. Sono previsti due turni di lavoro, il primo dalle 8,30 alle 13,30 e il secondo che si concluderà alle 18,30. La graduatoria sarà stilata sulla base dell’anzianità di disoccupazione, del reddito del nucleo familiare di appartenenza, del carico familiare e di altre situazioni e condizioni di svantaggio.

Il progetto, rientra negli obbiettivi di integrazione delle politiche del lavoro con quelle sociali finalizzato alla promozione dell’integrazione delle persone più a rischio di marginalità sociale. Secondo l’amministrazione il progetto nasce dall’esigenza di fornire opportunità occupazionali per giovani disoccupati e studenti con un progetto lavorativo che sfrutti le risorse ambientali del paese. A parità di valutazione, avranno la precedenza i candidati più giovani. Il modulo per la richiesta di assunzione, si può trovare sul sito del comune o si può ritirare nella sede di via Garibaldi.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes