Lavoro e diritti nel tour della Filcams-Cgil

TORTOLÌ. Toccherà anche Tortolì il tour della Filcams Cgil Sardegna. Dopo un lungo stop causato dalla pandemia, la Filcams Cgil Sardegna «si riappropria dei luoghi che appartengono alla sua natura...

TORTOLÌ. Toccherà anche Tortolì il tour della Filcams Cgil Sardegna. Dopo un lungo stop causato dalla pandemia, la Filcams Cgil Sardegna «si riappropria dei luoghi che appartengono alla sua natura di sindacato di strada: le piazze e, in particolare, le spiagge. Il tour regionale “Il nostro turismo 2021”, che partirà domani mattina da Olbia, martedì farà tappa a Tortolì, Fino al 9 agosto il tour Filcams-Cgil farà Tappa in altre 15 località turistiche dell’intera isola, per parlare di lavoro stagionale e di diritti.«L’iniziativa – sottolinea la segretaria regionale Filcams, Nella Milazzo – è dedicata agli stagionali del turismo, che purtroppo ultimamente sono stati oggetto di una campagna denigratoria montata da una certa parte del mondo imprenditoriale».

La sindacalista prosegue: «Dicono che non sono disposti ad accettare un lavoro perché vivono di sostegni, ma dati e testimonianze dirette raccontano proposte inaccettabili, con stipendi esigui e sfruttamento da parte delle imprese. La campagna ha l’obiettivo di informare i lavoratori sui diritti e le tutele che devono ritornare a essere esigibili per tutti, in ogni realtà, nelle spiagge come nelle attività ricettive e di ristorazione». (l.cu.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes