Sardegna senza medici: a Nuoro chiude la chirurgia

Ieri 18 ottobre gli specialisti in servizio erano due, compreso il direttore Carlo De Nisco: impossibile qualunque attività

NUORO. Il copione di un film che nessuno avrebbe voluto vedere si ripete: a neanche un anno dalla prima, drammatica, interruzione del servizio ospedaliero, la Chirurgia generale del San Francesco di Nuoro chiude i battenti. Impossibile con i numeri degli specialisti in servizio ieri mattina 18 ottobre, appena due compreso il direttore Carlo De Nisco, assicurare l’attività in sala operatoria o qualsiasi altro servizio.

Il servizio completo sul giornale in edicola e nella versione digitale

 

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes