L’ex sindaco di Orgosolo: strada spianata

ORGOSOLO. «Grazie al nostro lavoro, l’amministrazione guidata da Pasquale Mereu si troverà la strada spianata per operare al meglio, noi abbiamo dovuto sistemare tutti i problemi ereditati dalla...

ORGOSOLO. «Grazie al nostro lavoro, l’amministrazione guidata da Pasquale Mereu si troverà la strada spianata per operare al meglio, noi abbiamo dovuto sistemare tutti i problemi ereditati dalla precedente amministrazione». Questa, in estrema sintesi, è la dichiarazione che nel corso del primo consiglio comunale ha fatto l’ex sindaco Dionigi Deledda dopo aver portato i saluti a nome del gruppo di minoranza e gli auguri di buon lavoro alla nuova amministrazione comunale. «Questa maggioranza – sono sempre parole dell’ex primo cittadino – eredita una situazione favorevole e di totale vantaggio rispetto alla precedente amministrazione che ha dovuto pagare debiti, a seguito di cause perse dal Comune risalenti a tanti anni fa, per circa due milioni di euro tra espropri, danni alle persone, tecnici non pagati, interessi richiesti da imprese. Ha affrontato la pandemia da Covid-19 con tutte le problematiche ed emergenze che ha determinato. Per non parlare – ha detto ancora Dionigi Deledda – della situazione degli uffici, pensionamenti e assenze per vari motivi. Basti pensare che su cinque responsabili, quattro erano assenti. Ciò nonostante sono stati ottenuti circa 16 milioni di euro di finanziamenti. Alla luce di ciò vi ritrovate un bilancio sano – è la chiusura –, gli uffici con dipendenti qualificati e presenti e tanti soldi da gestire». (n.mugg.)

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes