L’opposizione diserta la seduta per protesta «Soddu non risponde alle interrogazioni»

«La giunta Soddu la smetta di calpestare i nostri diritti». Come un titolo per evidenziare le motivazioni della scelta dell’opposizione di sinistra di non partecipare alle riunioni del Consiglio...

«La giunta Soddu la smetta di calpestare i nostri diritti». Come un titolo per evidenziare le motivazioni della scelta dell’opposizione di sinistra di non partecipare alle riunioni del Consiglio comunale. I Pd, Carlo Prevosto (nella foto) e Natascia Demurtas, con Lisetta Bidoni, Progetto per Nuoro, hanno disertato anche ieri. Stavolta con una ragione ulteriore: «Nell’ultima conferenza dei capigruppo – scrivono – si era stabilito di portare alla seduta del Consiglio di ieri la questione della biblioteca Satta. Poi però abbiamo appreso, con sorpresa, che quell’ordine del giorno era stato sostituito con il punto sul bilancio consolidato e tre delibere che prevedono un indebitamento importante per il Comune. In quest’ultimo caso, senza passare prima per la commissione Bilancio e la conferenza dei capigruppo». La biblioteca, le questioni sulla destinazione della casa Satta e dell’Ortobene sono i temi di alcune interrogazioni, per le quali la minoranza denuncia di non avere avuto risposta. (f.p.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes