nuoro
cronaca

1962-2021. Mesina story: dalla fuga dall'ospedale di Nuoro alla cattura a Desulo

La vita spericolata dell'ex Primula rossa del banditismo sardo fra arresti, fughe rocambolesche e catture


18 dicembre 2021


NUORO. Graziano Mesina è rinchiuso nel carcere di Badu 'e Carros. Nel corso di un blitz notturno l'orgolese, 79 anni, è stato arrestato a Desulo dove si nascondeva a casa di amici. La sua nuova latitanza è durata un anno e mezzo. Una vita spericolatra vissuta fra rapine, sequestri, fughe dai carceri, pentimenti sino alla grazia del presidente della Repubblica Ciampi. Quindi il nuovo arresto per traffico di droga, il processo, la condanna e la nuova fuga durata un anno e mezzo sino alla cattura odierna. In una serie di articoli  pubblicati dalla Nuova Sardegna rievochiamo la vita dell'ex Primula rossa del banditismo sardo.

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.