La Nuova Sardegna

Nuoro

Amministratori sotto tiro

Ordigno inesploso davanti alla casa del sindaco di Desulo

di Michela Columbu
Ordigno inesploso davanti alla casa del sindaco di Desulo

Il primo cittadino Melis stupito: “Si tratta di qualche disagio che non sono riuscito a intercettare”

22 aprile 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Desulo Un ordigno inesploso è stato trovato alle 8 di stamattina davanti alla casa del sindaco di Desulo Giancristian Melis. Il primo cittadino che non si trovava in casa è stato informato direttamente dai Carabinieri della stazione locale. In questi momenti gli artificieri, appena giunti nel paese, stanno procedendo a verificare l'entità dell'oggetto ritrovato e a stabilire il suo potenziale.

"Probabilmente si tratta di qualche disagio che non sono riuscito a intercettare _ dice il sindaco Gian Cristian Melis, anche perché non ho avuto mai uno scontro, mai un problema, e proprio in questi giorni abbiamo avuto la comunicazione di belle notizie, che gratificano il lavoro di amministratori. Il paese è pieno di turisti, ci sono bikers che stanno partendo per delle escursioni nella nostra montagna. Il clima è sereno e davvero, mi viene difficile decifrare questo gesto"

In Primo Piano
Incidente

Scontro fra un’auto e un furgone all’ingresso di Sant’Antioco: muore un 50enne di Carbonia, grave l’altro conducente

Le nostre iniziative