La Nuova Sardegna

Nuoro

Turismo

Escursioni nelle cale di Baunei da oggi ripartono le motonavi

di Lamberto Cugudda
Escursioni nelle cale di Baunei da oggi ripartono le motonavi

Arbatax il Nuovo consorzio marittimo pronto con le sue 5 imbarcazioni

15 maggio 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Arbatax Da questa mattina, tempo permettendo, ripartirà la stagione delle gite lungo le cale baunesi con le cinque grandi motonavi (che possono trasportare da 150 a 350 passeggeri) del Nuovo Consorzio marittimo Ogliastra. Fra il personale imbarcato e quello a terra (compresi gli uffici) i dipendenti superano la trentina di unità. A questi vanno aggiunti i tanti che collaborano.

Il viaggio inaugurale di oggi per la stagione vacanziera 2023 verrà effettuato dalla motonave Bon Voyage, ma anche il Borea è già armato. Della flotta del Nuovo consorzio marittimo Ogliastra fanno parte anche il Corsaro I, l’Euro 2000 e l’Aquila d’oro. Da decenni, da maggio fino a ottobre inoltrato, con itinerari e partenze giornaliere dai porti di Arbatax e di Santa Maria Navarrese, si effettuano gite in motonave nelle famose cale della costa di Baunei, a nord di Arbatax e di capo Monte Santu.

«Speriamo in una buona stagione, sia come presenze turistiche sia sotto il profilo delle condizioni meteomarine – dicono il presidente e il vice presidente del Nuovo Consorzio marittimo Ogliastra, il baunese Salvatore Cabras e il tortoliese Ciro Iacono, entrambi comandanti di imbarcazioni – in modo da non dovere affrontare nuovi gravi problemi dopo gli anni del Covid». Un altro problema è la difficoltà a reperire giovani con il libretto di navigazione che intendano imbarcarsi da metà maggio fino a metà ottobre. Iacono e Cabras sostengono che a incidere potrebbe essere anche il costo dei corsi che occorre fare, fuori dell’isola.

Come avviene ogni anno, le cinque motonavi del Nuovo Consorzio marittimo Ogliastra, effettueranno delle soste in diverse e bellissime cale della costa baunese: Cala Gabbiani, Cala Mariolu (Ispuligedenie), Cala Sisine, Cala Luna, Cala Biriola, oltre a consentire di visitare la Grotta del Fico e quella del Bue Marino. Nelle sopracitate cale, da anni il Comune di Baunei ha stabilito, con apposita ordinanza, il contingentamento delle presenze, con orari ben definiti per gli sbarchi e le permanenze relative alle motonavi che arrivano da Arbatax, da S.Maria Navarrese, da Cala Gonone, da Orosei e da Siniscola.


 

In Primo Piano
L’emergenza

Ortopedie chiuse: tutti i pazienti si riversano nei pronto soccorso di Sassari e Cagliari

di Luigi Soriga
Le nostre iniziative